15° TORNEO VAN TOFF

 

 

Quindici volte Van Toff, tra sport e impegno civile

di Francesca Lenzi 
PIOMBINO Il 17 marzo del 1998 la sua vita è stata spezzata. Poco più di due mesi dopo il suo ricordo è tornato ad esistere sul campo verde da calcio che tanto amava. Ancora qualche mese dopo la sua morte in Magona ha trovato espressione e orgogliosa dignità nella nascita dell’associazione per la sicurezza dei luoghi di lavoro a lui dedicata. Sono oltre 14 anni che Ruggero Toffolutti non c’è più. Sono 15 volte che il suo ricordo si rinnova nello sport grazie al trofeo di calcio a 5 “Van Toff”. Competizione unica nel suo genere nel territorio per partecipazione e continuità, che negli anni ha visto nascere, accanto al normale girone maschile, le categorie under 16 e femminile, allargate quest’anno anche all’under 13. La prima fase del torneo (la famiglia Toffolutti mette in palio un girocollo in caucciù con medaglietta d’oro per i capocannonieri dei gironi) prenderà il via domani sera nella consueta cornice del Magonello. «Come Uisp siamo soddisfatti di un torneo che prosegue da 15 anni – afferma il presidente Giovanni Muoio – Un’occasione di incontro e un messaggio universale sulle morti sul lavoro attraverso lo sport che può essere veicolo sociale e strumento di sensibilizzazione». Dello stesso tenore le parole dell’assessore allo sport del Comune di Piombino, Massimo Giuliani: «Come amministrazione abbiamo sempre seguito con grande interesse il torneo – spiega Giuliani – L’associazione “Ruggero Toffolutti” ha capito quello che ormai è chiaro a tutti, ovvero come lo sport possa essere un mezzo per promuovere un messaggio. Perché con lo sport si possono trasmettere valori e il Van Toff forse più di ogni altra iniziativa del genere nel territorio è riuscita in questo obiettivo». Proprio per l’associazione intitolata al giovane operaio, la competizione rappresenta ogni anno un appuntamento importante: «Per la mia famiglia il calcio d’inizio continua a essere un momento doloroso – parla Valeria Parrini Toffolutti – Ruggero ha giocato tante volte al Magonello che ci sembra quasi di vederlo. E fa male, perché il quasi fa la differenza. Però guardiamo avanti, e lo facciamo con l’associazione che porta il suo nome, attiva più che mai in parti diverse del Paese». Come ogni anno sul manto verde del Magonello rincorreranno il pallone centinaia di ragazzi, alcuni troppo giovani per sapere chi era Ruggero. «Ma si chiederanno chi fosse – dice Corrado Ottanelli, ideatore nel 1998 del torneo – Mentre per noi più vecchi sarà il ricordo ancora vivo di un amico che amava questo sport».

Per la 15ª edizione esordiranno anche i giocatori under 13

PIOMBINO Sono 20 le squadre del girone maschile regolare che parteciperanno alla 15ª edizione del Torneo Van Toff: Magic Moment (squadra che ha vinto le ultime due edizioni della competizione), Nuova Eibm, Atletico Birra, Permare srl, Sgm, Hotel Italia, Pasticceria Nonno Gigi, Bar Nazionale, Bar Roma, Fc Fetenti, Mannschaft, Original Marines, Caffè Damoka, Nara Camicie, Emi srl, Sm Team, Nuova Ediliza, Atletico Fuligni, Case della Porta Verde, Assante. Previsti pure i gironi Under 16, femminile, e da quest’anno anche under 13.

Corrado Ottanelli ideatore della gara e capocannoniere

Torneo maschile (squadra vincente e capocannoniere del torneo) 1998: Pharaon’s Cavern. Granucci L. e Barani S. (15 reti)1999: Van Toff. Gabriele Galletti (35 reti) 2000: Taverna Boncompagni. Corrado Ottanelli (25 reti) 2001: Brulotto Pub. Mirko Grilli (21 reti) 2002: Brulotto Pub. Mirko Grilli (23 reti) 2003: Idam. Simone Pierozzi (27 reti) 2004: Bar Cristallo. Alessandro Gianfaldoni (45 reti) 2005: Bar Cristallo. Mirko Grilli (25 reti) 2006: Bar Cristallo. Simone Nardo (30 reti) 2007: Bar Cristallo. Mirko Grilli (30 reti) 2008: Total Fina Venturina. Mirko Grilli (11 reti) 2009: Caffè Damoka. Marco Giannoni (17 reti) 2010: Magic Moment. Salvatore Masullo (13 reti) 2011: Magic Moment. Federico Serri (10 reti) Under 16 (Squadra vincente e capocannoniere del torneo) 2008: Italia & co. Ivan Decembrini (25 reti) 2009: Intimo Fruscio. Ciro Scognamiglio (18 reti) 2010: Nuova Eibm. Ciro Scognamiglio (8) 2011: Immobiliare Pratoranieri. Giacomo Petri (7) Femminile (Squadra vincente e capocannoniere) 2009: Croce Rossa. Sara Pedroni (13 reti) 2010: Ditta edile Soffredini. Sara Pedroni (21 reti) 2011: Ferraro Pulizie Donoratico. Sara Pedroni (23 reti)

Lunedì dalle 21 i primi incontri al campo di calcio a 5 Magonello

PIOMBINO Prende ufficialmente il via lunedì sera la programmazione gare del 15° torneo Van Toff (prima edizione 1998), organizzato dalla lega calio Uisp di Piombino al campo di calcio a 5 Magonello, presso stadio Magona, Viale Regina Margherita. Queste le partite del primo turno. Lunedì: Magic Moment-Mannschaft (ore 21), Nuova Eibm-Original Marines (ore 22). Martedì: Atletico Birra-Caffè Damoka (ore 21,30), Permare srl-Nara Camicie (ore 22,30). Mercoledì: Sgm-Emi srl (ore 21), Hotel Italia-Sm Team (ore 22). Giovedì: Pasticceria Nonno Gigi-Nuova Edilizia (ore 21,30), Bar Nazionale-Atletico Fuligni (ore 22,30). Lunedì 11 giugno: Bar Roma-Case della Porta Verde (ore 21), Fc Fetenti-Assante (ore 22). A partire da martedì 12 giugno parte il secondo turno della competizione con i primi due match: Nuova Eibm-Caffè Damoka (ore 21,30), Original Marines-Atletico Birra (ore 22,30). La prima fase del torneo si conclude martedì 3 luglio. Ancora in allestimento liste e relative programmazioni per le categorie under 16 (subentrata nel 2008), femminile (nel 2009) e under 13, vera novità di quest’anno che apre ai giovanissimi, per un appuntamento sportivo sempre più ricco. (f.l.)

Venerdì 27 luglio alle 21 in piazza G. Bovio Piombino - area antistante il ristorante La Rocchetta - premiazione della categoria under 16 della 15esima edizione del Van Toff: torneo di calcio a cinque dedicato a Ruggero Toffolutti, ucciso da un infortunio alla Magona di Piombino.
Alla consolle (si dice così?) Dj Carlino
Parchè col Van Toff la sensibilizzazione contro le morti sul lavoro è anche sport e festa.

Con Corrado Ottanelli; Carlo Panicucci; White-Hart Magonello;Comitato Uisp Piombino

Per le altre categorie (Over 16, under 13 e donne) premiazioni al Magonello in una serata successiva.